Un’occasione per conoscere queste affascinanti montagne nella loro fiorita veste di inizio estate, che si riflette in una moltitudine di paesaggi, ricchi di specie faunistiche e di piante, di cui si contano più di 1.800 specie. Diversità che può essere colta, però, anche nei paesi e nei borghi,disseminati nelle valli e nei colli che cingono la montagna, e nell’accogliente convivialità della gente che in quei borghi abita ancora. Sono previste una serie di escursioni ben selezionate in rapporto alla stagione, che con l’aiuto di guide locali condurranno i partecipanti alla scoperta (o alla rivisitazione) di alcuni dei più significativi itinerari del Parco Nazionale dei Monti Sibillini. Inoltre, nelle cene in agriturismo non mancherà l’approccio con la generosa gastronomia locale, mentre i pernottamenti si avvarranno dell’atmosfera familiare del confortevole B&B “Al respiro nel bosco” di Luca e Matilde (e di un’altra struttura vicina), immerso nello splendido paesaggio collinare di Camporotondo di Fiastrone ai piedi dei Sibillini.

Il programma è organizzato in collaborazione col nostro tour operator di fiducia (www.blendatravel.it ).

 

scarica il programma completo